You have reached the website

Prepara il tuo frullato al Nesquik!

Frullato Nesquik

Il più conosciuto è sicuramente il frullato alla banana, ma le varianti del frullato al Nesquik sono davvero tante. Si può infatti preparare con lo yogurt, l’orzata o addirittura il limone, servendolo fresco. La versione più golosa è sicuramente quella a base di banane e cocco e, perché no, un tocco di cioccolato bianco. Per chi ama invece i sapori tradizionali, questa la ricetta del frullato al Nesquik alla banana più goloso che ci sia!

MODALITA' DI PREPARAZIONE:

  • 1) Tagliare a pezzetti la banana e metterla nel frullatore;
  • 2) Frulla il tutto con una frusta elettrica fino a creare una crema morbida.
  • 3) Unire il cucchiaio di miele;
  • 4) Aggiungere il latte e il Nesquik;
  • 5) Frullare il tutto.

Nel caso in cui si utilizzi il frullatore classico, azionarlo ad impulsi, se invece si utilizza il mixer a immersione frullate dall’alto verso il basso ripetutamente. Queste due modalità infatti permettono di inglobare più aria possibile rendendo il frullato al Nesquik molto spumoso. Servite quindi con una spolverata di panna e cacao.

Frullato al Nesquik: le varianti più golose

Se volete dare al frullato al Nesquik un tocco esotico, aggiungete nel mixer un po’ di farina di cocco. Se invece cercate il massimo del gusto, sciogliete a bagnomaria alcuni pezzetti di cioccolato bianco, quindi versatelo sul fondo dei bicchieri dopo averli bagnati con un po’ di latte e passati nella farina di cocco. Aggiungete il frullato alla banana e cocco e mescolate il tutto.
Chi vuole invece un bel frullato fresco, può passare nel frullatore latte, Nesquik, yogurt e zucchero. Ottenuto un composto spumoso, può servirlo molto freddo.
In alternativa il Nesquik può essere miscelato con un bicchiere di orzata e il gioco è fatto!