You have reached the website

Caffè con Gelato allo Yogurt e Mandorle Tostate

Caffè in vetro con gelato su di una tavola

Il caffè con il gelato è un classico della stagione estiva ma non solo. È la giusta conclusione di un pranzo all’aperto insieme agli amici, la versione fresca e gustosa del caffè. Le varianti del caffè al gelato sono infinite, si può gustare sotto forma di frappè al caffè, oppure di crema di caffè, di granita e in tanti altri modi. Il dessert classico è rappresentato dal caffè affogato al gelato alla vaniglia: una o al massimo due le palline di crema da aggiungere a un buon espresso Dolce Gusto Intenso. In questo caso si tratta di una ricetta più originale, a base di yogurt, mandorle e miele. Scopri come preparare il caffè con gelato allo yogurt e mandorle tostate.

PROCEDIMENTO:

  • 1) Versare una pallina di gelato allo yogurt in ciascuna delle due coppe;
  • 2) preparare le 2 tazzine di Nescafé Dolce Gusto e versarne una per ogni coppa;
  • 3) spolverate con le scaglie di mandorle tostate;
  • 4) guarnite con un filo di miele.

Caffè con gelato: consigli utili

Il caffè con gelato classico viene generalmente servito con il gelato alla vaniglia. La cosa più importante da ricordare è che gelato e caffè vanno serviti separatamente: in una tazzina preparate Nescafé Dolce Gusto intenso, mentre su una coppa disponete le palline di gelato. Il caffè va versato nel momento esatto in cui il caffè con gelato viene servito, per evitare che quest’ultimo si sciolga troppo.
L’ultimo consiglio è quello di non servire il caffè con il gelato al gusto di caffè perché ci sarebbe una sovrapposizione di gusti che il palato potrebbe non gradire.