You have reached the website

Ogni giorno usiamo citazioni sul caffè: da quali eventi sono nate?

Ogni giorno usiamo citazioni sul caffè: da quali eventi sono nate?

Le frasi sul caffè nella musica

Una leggenda narra che Ludwig van Beethoven contasse personalmente i sessanta chicchi di caffè necessari a preparare la sua tazza di caffè. Questo per gustarlo sempre della stessa intensità.
Per Giuseppe Verdi il caffè era semplicemente “il balsamo del cuore e dello spirito”, mentre un altro grande della musica come Johann Sebastian Bach amava talmente tanto la bevanda da inserirla in una sua Cantata: “ah! Come è dolce il sapore del caffè! Più dolce di mille baci, più dolce di un vino moscato”.

Canzoni, caffè e naturalmente Napoli: “Na tazzulella ‘e cafè, acconcia ‘a vocca a chi nun vò sapé” cantava Pino Daniele. Fabrizio De André insieme a Roberto Murolo invece denunciava così la situazione delle carceri italiane celebrando il caffè preso tra il brigadiere Pasquale e il boss don Raffaè: “Ah, che bell’’o cafè, pure in carcere ‘o sanno fa, co’ a ricetta ch’a Ciccirinella compagno di cella ci ha dato mammà”.

Le citazioni sul caffè dei personaggi famosi

Il famoso investigatore di Artur Conan Doyle diceva appunto che non c’è niente di meglio di una tazza di caffè per stimolare il cervello. La scrittrice britannica Agatha Christie invece, probabilmente non apprezzava molto quello inglese, dal momento che la sua frase più famosa è: “il caffè in Inghilterra ha sempre un sapore di un esperimento chimico”. Nel 1929 scrisse anche la piece teatrale “Caffè Nero”, vicenda legata ad una formula scientifica per una bomba molto potente.
Thomas Stearns Eliot invitava a non sprecare la vita con impegni senza senso affermando: “Ho misurato la mia vita a cucchiaini di caffè”.
Napoleone Bonaparte probabilmente soffriva di gastrite (per questo avrebbe sempre tenuto la mano sul petto) ed era solito affermare: “il caffè forte mi rianima, mi provoca come un bruciore, un rodimento singolare, un dolore non privo di piacere. Amo allora soffrire piuttosto che non soffrire”.
E a proposito di caffè e politica, Alexander Pope affermò: “è il caffè che rende il politico saggio e guarda a ogni cosa con gli occhi mezzi chiusi”.

Napoli e le frasi celebri sul caffè

Quando si parla di frasi celebri sul caffè non si possono non citare i grandi della tradizione napoletana.
“Quando morirò, tu portami il caffè, e vedrai che io resuscito come Lazzaro” diceva Peppino De Filippo.
Celebri anche le frasi di Totò a riguardo: “Prendo tre caffè alla volta per risparmiare due mance”, oppure “per prendere un caffè e tradire la moglie c’è sempre tempo”.

Il caffè e lo show più famoso d’America

“Consumo davvero troppo caffè. Ma se non fosse per il caffè, non avrei comunque una personalità indimenticabile”: alla famosa bevanda quindi andrebbe il merito del successo della trasmissione più famosa degli States (e non solo).